BTp, Bund, T-Bond: ecco le cause che hanno portato al calo dei rendimenti

“Hic et nunc”, “qui e adesso”. È un approccio, spesso usato nell’analisi finanziaria, che non permette di cogliere i trend di fondo dei listini. Indossare gli occhiali di lungo periodo, invece, consente di capire meglio cosa accade sui mercati. Così è anche nel mondo dei titoli di Stato. Qui analizzando la dinamica, ad esempio del […]

Annunci

Tremonti:«L’Italia entrò nell’euro per l’interesse tedesco Uscirne? Sarebbe distruttivo»

«La mia prima occasione di incontro con l’euro è stata accademica alla Oxford Union Society, 18 febbraio 1999. Dibattiti provocatori e paradossali, pensi che nel 1938 in un’occasione gli studenti votarono a favore di Hitler contro Churchill, salvo poi morire sui loro “spitfire”. A ogni modo, il mio dibattito era “euro is in our national […]

Economia, 5 grafici per spiegare il 2018 e che anno sarà il 2019

Il mondo racconta due storie diverse. Stando ai titoli dei giornali e dei siti l’economia globale sta vivendo un momento di difficoltà, con i continui su e giù dei mercati finanziari. Sono tanti i fattori che in questi ultimi mesi hanno condizionato l’aumento dell’incertezza: la Brexit, la guerra commerciale tra Stati Uniti e Cina, le tensioni tra […]

Una manovra sull’acqua

  Personalmente giudico la manovra appena pubblicata marginale, pericolosa, prociclica. Non incide minimamente sulle questioni storiche della bassa crescita dell’economia italiana, mancanza di investimenti in infrastrutture, istruzione, tecnologia, equità redistributiva, diseguaglianze, bassa produttività, burocrazia, politica fiscale. Pericolosa per essere basata su una spesa in deficit (non coperta cioè da maggiori entrate reperite non a carico […]

Draghi: dall’euro più vantaggi che costi

L’ euro e il mercato unico europeo hanno portato più vantaggi che costi all’Europa, assicurando i benefici della globalizzazione e dell’apertura dei mercati ma al tempo stesso proteggendo i Paesi più vulnerabili e i cittadini europei dalle ingiustizie del libero mercato, che in Europa è “libero ma giusto”. La crescita potenziale nell’Europa unita è aumentata […]

Manovra 2019: problema di spread o di qualità?

Manovra 2019 | Spread e reazione dei mercati possono compromettere l’efficacia della manovra economica italiana? Felice Roberto Pizzuti contesta questa nuova tesi di Blanchard e Zettelmeyer e spiega che quello che conta non è lo spread ma la qualità delle misure previste. 1.Nel dibattito sulla Nota aggiuntiva al documento di economia e finanza (Nadef) 2018 si evidenziano contributi anche autorevoli che, […]

Perché il debito pubblico italiano affonda le sue radici nel sindacalismo esasperato

Alle origini del debito pubblico italiano, partendo dagli errori commessi negli anni Sessanta e arrivando alla reazione insufficiente degli anni Ottanta per correggere le storture della nostra economia. C’era un tempo in cui all’estero gli italiani incappavano inevitabilmente nel pregiudizio di essere “mafiosi”. Non che sia scomparso, ma negli ultimi anni ha lasciato spazio a […]