Boccia: ridurre il debito e rassicurare i mercati. Di Maio: rigore e crescita compatibili

Serve una manovra da 32 miliardi, e «non ci saranno scelte indolori». L’unica via «è una Ue più coesa e forte», anche perchè la soluzione all’immigrazione «non è chiudere le frontiere». È il monito lanciato dal presidente di Confindustria, Vincenzo Boccia, dal palco dell’assemblea annuale degli industriali a Roma, che propone «al governo e alle opposizioni […]

Annunci